PAGOPA

 


Il Comune di Gorla Maggiore aderisce al sistema nazionale dei pagamenti denominato PagoPA, la piattaforma che consente a cittadini e imprese di effettuare pagamenti verso le pubbliche amministrazioni e i gestori di servizi di pubblica utilità in modalità elettronica.
A prevederlo è, di fatto, il Codice dell’Amministrazione Digitale (come modificato con D.L.18/10/2012, n. 179) che stabilisce per le PA l’obbligo di aderire al sistema realizzato da AgID così da assicurare l’interoperabilità tra Pubbliche Amministrazioni e Prestatori di Servizi di Pagamento.
PagoPA è un sistema di pagamento elettronico che offre l'opportunità, per l'utente di un servizio online, di scegliere il prestatore del servizio di pagamento (“PSP”, ovvero banca, istituto di pagamento, Poste…) tra quelli accreditati a livello nazionale e il canale tecnologico di pagamento preferito. Pagare con PagoPA consente inoltre di conoscere preventivamente i costi massimi dell’operazione da effettuare, di avere garanzia della correttezza dell’importo da pagare e di ottenere immediatamente una ricevuta con valore liberatorio.
Con questo sistema, per garantire una maggiore trasparenza, l'utente non è più obbligato a effettuare il pagamento con l'istituto bancario selezionato dall'Ente, ma può valutare le condizioni offerte da una pluralità di PSP accreditati su PagoPA e scegliere quello che ritiene più conveniente.
Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare il sito di Agid al presente link
Il Comune di Gorla Maggiore sta attivando il sistema di pagamento su alcuni servizi, per poi estenderlo in modo graduale a tutti i pagamenti online.


Accedendo al servizio potrai effettuare:
- pagamenti attesi
- pagamenti spontanei

Pagamenti attesi
Sono i pagamenti per i quali hai ricevuto un avviso di pagamento da parte del Comune, in cui è indicato un codice, detto codice IUV.Inserendo il codice IUV il sistema ti proporrà i dati già presenti nell'avviso di pagamento e potrai procedere scegliendo la modalità di pagamento preferita.
NOTA: negli avvisi recapitati, è indicato il Codice Avviso; per identificare correttamente il codice IUV, togliere i primi tre caratteri dal Codice Avviso.


Pagamenti spontanei
Sono i pagamenti che effettui senza una richiesta preventiva da parte del Comune. In questo caso dovrai selezionare una delle voci disponibili dal menù "Scegli il servizio" e procedere inserendo le informazioni richieste. Successivamente potrai scegliere la modalità di pagamento.
A titolo esemplificativo, i pagamenti spontanei sono relativi a: affitti delle sale, utilizzo impianti sportivi, SCIA o CILA e relative sanzioni, agibilità, pareri preventivi residenziali e produttivi, depositi di frazionamenti.


ACCEDI AL SERVIZIO
Clicca qui


Ignora collegamenti di navigazione